Glossario

certificato
Uno smartphone BlackBerry utilizza un certificato come documento digitale che vincola l'identità e la chiave pubblica dell'oggetto del certificato. Ogni certificato dispone di una chiave privata corrispondente, che viene memorizzata separatamente. Un'autorità di certificazione firma il certificato per indicarne l'autenticità e l'affidabilità. In questo caso il certificato può anche essere chiamato certificato digitale.
Autorità di certificazione
Un'autorità di certificazione (CA) è un'organizzazione attendibile di terzi che verifica le informazioni o l'identità dei computer in una rete ed emette certificati digitali.
server CRL
Il server CRL (elenco certificati revocati) viene utilizzato dallo smartphone BlackBerry per controllare lo stato della revoca pubblicato più di recente per un determinato certificato. Le autorità di certificazione pubblicano gli elenchi dei certificati revocati sui server CRL.
server DSML
Il server DSML (Directory Service Markup Language) viene utilizzato dallo smartphone BlackBerry per cercare e scaricare certificati.
criterio IT
Un criterio IT è composto da varie regole dei criteri IT che controllano le funzioni di protezione e il comportamento degli smartphone BlackBerry, dei tablet BlackBerry PlayBook, di BlackBerry Desktop Software e BlackBerry Web Desktop Manager.
server LDAP
Il server LDAP viene utilizzato dallo smartphone BlackBerry per cercare e scaricare i certificati e le chiavi PGP.
modalità di memorizzazione di massa
La modalità di memorizzazione di massa consente agli utenti di trasferire file tra una scheda di memoria e il computer, quando lo smartphone BlackBerry viene collegato al computer.
certificato personale
Un certificato personale è un certificato assegnato da un'autorità di certificazione a un utente.
chiave PGP personale
Una chiave PGP personale è costituita da una chiave pubblica PGP e una chiave privata PGP.
PIN
Ogni smartphone BlackBerry ha un PIN (Personal Identification Number, numero identificativo personale) univoco. Conoscendo il PIN di un contatto, è possibile utilizzarlo per aggiungere il contatto a BlackBerry Messenger o inviargli un messaggio PIN. È possibile identificare il proprio PIN digitando mypin in un campo di testo qualsiasi.
chiave privata
Le chiavi private vengono utilizzate dagli smartphone BlackBerry per apporre le firme ai messaggi e-mail o ai messaggi PIN inviati dagli utenti e per decrittografare i messaggi e-mail ricevuti dagli utenti. Le informazioni sulla chiave privata non vengono divulgate pubblicamente.
chiave pubblica
Le chiavi pubbliche vengono utilizzate dagli smartphone BlackBerry per crittografare i messaggi e-mail o i messaggi PIN inviati dagli utenti agli oggetti dei certificati e per verificare la firma dei messaggi e-mail o PIN inviati dagli oggetti dei certificati agli utenti.
certificato di origine
Un certificato di origine è un certificato autofirmato, che appartiene, di solito, a un'autorità di certificazione.
tocco breve
Un tocco breve rappresenta un'interazione dell'utente con un touchscreen. Viene utilizzato un dito per toccare rapidamente lo schermo. Alcune interazioni richiedono che l'utente tocchi e tenga premuto il dito sullo schermo per pochi istanti. Ad esempio, per accedere alla segreteria, è necessario tenere premuto il tasto 1 nell'applicazione Telefono. Un tocco breve descrive anche l'interazione tra due dispositivi NFC. Ad esempio, mettere a contatto lo smartphone BlackBerry con uno smart tag.
tocco
Un tocco rappresenta un'interazione dell'utente con un touchscreen, combinato solitamente a un'altra azione, utilizzando un solo dito. Ad esempio, toccare e trascinare o toccare e tenere premuto.