Informazioni sulle chiamate di emergenza e sulla modalità di richiamata di emergenza

Se ci si trova all'esterno di una zona con copertura wireless e nella parte superiore della schermata viene visualizzato l'indicatore Copertura di emergenza SOS, è possibile effettuare solo chiamate ai numeri di emergenza. Lo smartphone BlackBerry è progettato per consentire chiamate di emergenza anche quando è bloccato. A seconda del modello di smartphone e della rete wireless a cui è connesso, lo smartphone è inoltre in grado di consentire chiamate di emergenza anche quando non è inserita la scheda SIM. Se la connessione alla rete wireless è disattivata quando si effettua una chiamata di emergenza, lo smartphone è progettato per connettersi automaticamente alla rete wireless. È possibile effettuare chiamate di emergenza solo ai numeri di emergenza ufficiali (ad esempio, 911 o 112).

Nota: Si consiglia di non affidarsi a smartphone wireless per comunicazioni urgenti, come le richieste di soccorso medico. I numeri di emergenza possono variare a seconda del luogo, mentre le chiamate di emergenza potrebbero venire bloccate o impedite da problemi legati alla rete, all'ambiente o alle interferenze.

Se lo smartphone è connesso a una rete CDMA, al termine di una chiamata di emergenza viene attivata la modalità di richiamata di emergenza. Questa modalità consente all'operatore di richiamare o di stabilire approssimativamente la posizione della chiamata. In base al provider di servizi wireless, la modalità di richiamata di emergenza resta attiva per cinque minuti o finché non viene effettuata una chiamata a un numero non di emergenza. In modalità di richiamata di emergenza, non è possibile inviare e ricevere messaggi o sfogliare pagine Web.

Se lo smartphone supporta la tecnologia GPS e viene effettuata una chiamata di emergenza, l'operatore del servizio di emergenza potrebbe utilizzare la tecnologia GPS per stabilire approssimativamente la posizione del chiamante.