Informazioni sulla crittografia dei dati e dei file sullo smartphone

Quando sullo smartphone BlackBerry è attivata la crittografia dei dati, viene utilizzata una chiave privata per crittografare i dati memorizzati nello smartphone, inclusi quelli ricevuti dallo smartphone quando è bloccato. Se si blocca lo smartphone con una password, viene visualizzato un indicatore a forma di lucchetto nella parte superiore della schermata quando lo smartphone ha protetto i dati. È possibile crittografare i file presenti sulla scheda di memoria utilizzando la password dello smartphone, una chiave di crittografia generata dallo smartphone o entrambe. Quando si accede ai dati, lo smartphone li decrittografa.

Se si crittografano i file sulla scheda di memoria utilizzando una chiave di crittografia generata dallo smartphone, sarà possibile accedere ai file solo quando la scheda di memoria è inserita nello smartphone. Se si crittografano i file utilizzando la password dello smartphone, sarà possibile accedere ai file di tutti gli smartphone in cui si inserisce la scheda di memoria, a condizione che si conosca la password dello smartphone.

Se si utilizza un certificato smart card per l'autenticazione, a seconda della smart card, potrebbe essere possibile utilizzare uno dei certificati smart card per fornire la crittografia a due fattori. Per accedere al contenuto crittografato, è necessario fornire la password dello smartphone e connettere lo smartphone al lettore smart card.