Rimozione di dati sensibili

La funzione Pulitura memoria è in grado di eliminare i dati sensibili memorizzati nella memoria dello smartphone BlackBerry. Eventi specifici attivano la funzione Pulitura memoria per pulire diverse cache ed eseguire una garbage collection sicura. La funzione Pulitura memoria non è attiva per impostazione predefinita, ma viene attivata automaticamente quando si abilita la crittografia. Per attivare manualmente la funzione Pulitura memoria, l'utente deve fare clic su Options > Security Options > Advanced Security Options > Memory Cleaning e impostare lo stato su Enabled.

L'API Memory Cleaner è implementata nel pacchetto net.rim.device.api.memorycleaner.

Gli utenti possono configurare quali eventi attivano una pulitura memoria. È possibile registrare l'applicazione in modo da ricevere una notifica nel caso si verifichi uno di questi eventi. A tal fine, implementare l'interfaccia MemoryCleanerListener e registrarla utilizzando uno dei metodi statici MemoryCleanerDaemon.addListener() o MemoryCleanerDaemon.addWeakListener().

L'interfaccia MemoryCleanerListener prevede due metodi, cleanNow() e getDescription(). Il metodo cleanNow() viene richiamato dal processo di pulitura memoria quando si verifica un evento configurabile dall'utente. Il processo di pulitura memoria passa un parametro di tipo evento quando richiama cleanNow() per indicare che l'evento ha attivato la richiesta di pulitura memoria. Il metodo getDescription() viene richiamato dalla funzione Pulitura memoria se questa deve visualizzare le informazioni sulle applicazioni che rappresentano operazioni di pulitura registrate. Questa funzionalità è richiesta, ad esempio, sulla schermata delle opzioni di Pulitura memoria.

Argomento successivo: Utilizzo di Garbage Collector

Le informazioni sono state utili? Inviateci i vostri commenti.