Esecuzione del backup dei dati

BlackBerry Device Manager offre uno strumento di backup e ripristino che l'utente BlackBerry può utilizzare per salvare i dati dello smartphone in un file su un computer e ripristinarli poi nello smartphone.

Tramite l'API Synchronization, è possibile creare applicazioni che si integrano con BlackBerry Desktop Manager o BlackBerry Enterprise Server per eseguire il backup dei dati da uno smartphone BlackBerry.

L'API Synchronization è implementata nel pacchetto net.rim.device.api.synchronization.

Quando un'applicazione utilizza l'API Synchronization, BlackBerry Desktop Manager può eseguire il backup e il ripristino del database dell'applicazione contemporaneamente ad altri database dello smartphone. È possibile utilizzare l'API Synchronization per creare archivi di dati o per inserire i dati nei database dell'applicazione al momento della prima connessione dello smartphone al computer dell'utente.

Per sincronizzare i dati con le origini dati remote, è necessario creare la logica di sincronizzazione nell'applicazione in uso. Molte applicazioni inviano i dati a un'applicazione lato server mediante i protocolli standard HTTP o TCP/IP tramite la rete wireless e attraverso Internet o intranet. È possibile utilizzare API XML per generare e analizzare i dati formattati in XML da inviare e ricevere sulla rete wireless. Tuttavia, le applicazioni lato client e lato server devono essere in grado di leggere e scrivere correttamente i dati e riconoscere il completamento della trasmissione dei dati.

L'applicazione in uso potrebbe connettersi a un'applicazione su un computer per inviare i dati tramite una connessione USB con l'API Synchronization e BlackBerry Desktop Manager. In questo caso, l'applicazione del computer deve essere in grado di leggere i dati dall'applicazione tramite un'attività aggiuntiva di BlackBerry Desktop Manager. L'utente deve eseguire manualmente la sincronizzazione tramite l'esecuzione del componente aggiuntivo BlackBerry Desktop Manager, che invia una notifica all'applicazione dello smartphone per l'invio dei dati all'applicazione del computer. Inoltre, è possibile scrivere dati nell'applicazione del computer tramite protocolli USB nativi.

Per consentire a un'applicazione di eseguire il backup dei dati, è possibile implementare le seguenti interfacce Synchronization e utilizzare la classe SyncManager per registrare l'applicazione per la sincronizzazione.

Interfaccia Descrizione

SyncConverter

Converte i dati dal formato SyncObject, richiesto dallo smartphone, al formato serializzato, richiesto dal computer.

SyncCollection

Rappresenta la raccolta di oggetti di sincronizzazione relativa a un'applicazione.

SyncObject

Rappresenta un oggetto di cui può essere eseguito il backup e il ripristino.

Per eseguire il backup e il ripristino di una piccola quantità di dati, come ad esempio le opzioni di configurazione di un'applicazione, non è necessario implementare tutte queste interfacce. Invece, è possibile estendere la classe SyncItem e implementare i suoi metodi astratti. La classe SyncItem implementa le interfacce SyncCollection, SyncConverter e SyncObject. Per ulteriori informazioni, vedere Backup e ripristino di piccole quantità di dati utilizzando SyncItem.

Argomento successivo: Ulteriori informazioni

Le informazioni sono state utili? Inviateci i vostri commenti.