Novità in questa versione

Local Navigation

Servizi basati sulla posizione

Miglioramenti al geocoding

La classe Locator nel pacchetto net.rim.device.api.lbs è obsoleta ed è stata sostituita dalle nuove API di geocoding e geocoding inverso. Utilizzando queste API, è possibile eseguire richieste di geocoding e geocoding inverso in modo asincrono e sincrono. Per iniziare una richiesta asincrona, è necessario fornire un'implementazione di ServerExchangeCallback. In caso contrario, la richiesta è di tipo sincrono. Le API di geocoding e geocoding inverso vengono fornite nei pacchetti net.rim.device.api.lbs.maps.server e net.rim.device.api.lbs.maps.server.exchange.

Framework mappabile dinamico

Il framework mappabile dinamico consente di creare posizioni su una mappa, specificare se una posizione deve essere aggiornata e rivisualizzare la mappa quando la posizione viene aggiornata. Ad esempio, è possibile visualizzare la posizione di un contatto BlackBerry Messenger nelle vicinanze su una mappa in tempo reale man mano che il contatto si sposta. Il framework mappabile dinamico è disponibile nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.maps.model.

Framework Styles

È possibile definire gli stili per i singoli elementi mappabili o le classi di elementi mappabili utilizzando il framework Styles. È possibile anche regolare il bordo delle linee (spessore, opacità e colore), il riempimento (opacità e colore) e l'etichetta (riempimento e carattere) degli elementi mappabili. Il framework Styles è disponibile nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.maps.view.

Framework dei blocchi predefiniti

È possibile creare oggetti mappabili che corrispondono a forme geospaziali, quali poligoni, polilinee, immagini, linee, marcatori e punti, utilizzando il framework dei blocchi predefiniti. Le forme (ad esempio, le immagini o i poligono) sono fornite nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.maps.model. Le forme geospaziali che corrispondono a queste forme sono fornite nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.maps.model.geospatial. È possibile utilizzare queste forme per diversi scopi. Ad esempio, per visualizzare le immagini dei profili BlackBerry Messenger come marcatori per le posizioni su una mappa.

Sovrapposizione della bussola

È possibile sovrapporre la bussola all'applicazione utilizzando la classe CompassField, fornita nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.compass. La classe CompassField fornisce una rappresentazione grafica della bussola che mostra il contesto direzionale (ad esempio, in un'applicazione per mappe, la bussola mostra il Nord in relazione alla posizione corrente dell'utente BlackBerry). È possibile creare un'istanza della classe CompassField e aggiungerla a un gestore di campi, ad esempio altri componenti dell'interfaccia utente in BlackBerry Java SDK.

Miglioramenti a MapField e MapAction

Le classi MapAction e MapField, fornite nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.maps.ui, forniscono nuovi metodi che consentono di eseguire azioni specifiche su un campo mappa. Le classi supportano azioni, quali l'impostazione del centro, lo zoom e il livello di rotazione di un campo mappa.

Recupero della direzione tra due posizioni

È possibile recuperare il rilevamento iniziale della bussola tra due posizioni specificate utilizzando il metodo getBearing() definito nella classe net.rim.device.api.gps.LocationInfo. È necessario specificare le coordinate geografiche (latitudine e longitudine) per il punto di partenza e il punto di arrivo, quindi richiamare il metodo getBearing(), che calcola l'angolo (in gradi) tra le due posizioni.

Geofencing

È possibile utilizzare la classe Geofence per definire i confini di un'area geografica e ricevere notifiche quando un utente BlackBerry entra o esce dall'area specificata. Un geofence è un'area geografica di interesse virtuale che è possibile definire tramite un raggio intorno a una posizione oppure le coordinate che definiscono un poligono per la posizione.

L'applicazione deve creare un'istanza di un oggetto Geofence e implementare GeofenceListener per ricevere le notifiche degli eventi di tipo geofencing (ovvero, quando un utente entra o esce dall'area specificata). Ogni istanza di Geofence è progettata per elaborare fino a 20 aree monitorate contemporaneamente. Geofence è fornito nel pacchetto net.rim.device.api.location.

Recupero di un riquadro di selezione

È possibile recuperare il riquadro di selezione mappabile (latitudine e longitudine) per un elemento mappabile utilizzando getBoundingBox(). Le classi che implementano l'interfaccia Mappable definiscono questo metodo. Un riquadro di selezione mappabile rappresenta un rettangolo che un elemento mappabile occupa su una mappa.

Stima ora di partenza

L'API Travel Time è stata migliorata. È ora possibile specificare un'ora di arrivo e richiedere la stima dell'ora di partenza. L'API Travel Time viene fornita nel pacchetto net.rim.device.api.lbs.travel e ora può richiedere la stima della data di partenza e di arrivo in base alla posizione corrente.

Argomento successivo: Grafica
Argomento precedente: NFC (Near Field Communication)

Le informazioni sono state utili? Inviateci i vostri commenti.